Area Civile

Sezione II Civile - Criteri di assegnazione:

SECONDA SEZIONE CIVILE
1) Responsabilità extracontrattuale;
2) Responsabilità contrattuale o extracontrattuale per colpa professionale degli esercenti le professioni
sanitarie;
3) Cause risarcitorie del viaggiatore per responsabilità del vettore ex art. 1681 C.C.;
4) Cause relative a contratti di assicurazione, di brokeraggio assicurativo escluse le assicurazioni marittime;
10
5) Cause di lavoro autonomo, escluse quelle in ordine a contratti d’opera degli artigiani, degli ingegneri,
architetti, geometri e amministratori di condominio;
6) Cause in materia di diritti della personalità aventi contenuto risarcitorio;
7) Cause di ingiustificato arricchimento e gestione d’affari;
8) Procedimenti di A.T.P. ex art. 696 bis c.p.c.; procedimenti sommari ex art. 702 bis c.p.c. ed ex art. 140 bis
D. Lgs. N. 206/1995 (cod. consumo) – opposizioni di terzo alla sentenza ex art. 404 c.p.c. – esecutorietà dei
lodi ex art. 825 c.p.c.: tutte inerenti alle materie assegnate alla sezione;
9) Cause in materia di: transazione, ricognizione di debito, pagamento e/o ripetizione di indebito, mandato,
querela di falso, vertenti nelle materie che precedono
10) Trattazione come giudice di rinvio, monocratico o collegiale, delle cause in cui sia stata cassata una
sentenza della I^ Sezione Civile