Area Civile

Sezione V Lavoro - Criteri di assegnazione:

QUINTA SEZIONE CIVILE
1) Controversie, comprese le opposizioni ad ordinanza ingiunzione, in materia di lavoro, di previdenza e
assistenza obbligatorie.
2) Trattazione dei ricorsi per decreto ingiuntivo in materia di lavoro, di previdenza e assistenza obbligatorie.
3) Procedimenti di A.T.P. ex art. 696 bis c.p.c.; procedimenti sommari ex art. 702 bis c.p.c. ed ex art. 140
bis D. Lgs. N. 206/1995 (cod. consumo) – opposizioni di terzo alla sentenza ex art. 404 c.p.c. –
esecutorietà dei lodi ex art. 825 c.p.c.: tutte inerenti alle materie assegnate alla sezione;
4) Cause in materia di: transazione, ricognizione di debito, pagamento e/o ripetizione di indebito, mandato,
querela di falso, vertenti nelle materie che precedono