Archivio delle News

PAGINA SUCCESSIVA

Torna all'archivio news

21/05/2012  - Modifiche normative al contributo unificato- I chiarimenti del Ministero
Ai dubbi interpretativi relativi all’ applicazione delle recenti modifiche normative introdotte in materia di contributo unificato, che avevano trovato soluzioni diverse nei vari uffici giudiziari, è stata data risposta dalla circolare del Ministero della Giustizia dell’ 11-5- 2012, ad oggetto “Contributo unificato-disposizioni introdotte con l’ art. 37 del D. L. 6 luglio 2011 n. 98, convertito nella legge 15 luglio 2011 n.111 ed art. 28 della legge n. 183 del 12 novembre 2011”, con cui gli uffici giudiziari possono ritrovare un indirizzo unico. In particolare la suddetta circolare ha confermato l’ indirizzo già seguito da questo Tribunale in riferimento all’ applicazione dell’ esenzione dal pagamento del contributo unificato per motivi di reddito, prevedendo che il reddito da prendere in considerazione, ai fini del calcolo del limite di esenzione, è quello dato dalla somma dei redditi di ogni componente della famiglia. In allegato la circolare ministeriale.
File allegato - formato ZIP (448Kb)