Archivio delle News

PAGINA SUCCESSIVA

Torna all'archivio news

30/09/2012  - Revisione delle circoscrizioni giudiziarie- Ricollocazione del personale di cancelleria perdente posto
Il Ministero della Giustizia sta concordando con le Organizzazioni sindacali di procedere in tempi brevi ad interpello distrettuale, finalizzato alla redistribuzione del personale in servizio ed alla copertura dei posti vacanti in ciascun Distretto, in considerazione del diverso assetto organizzativo conseguente alla revisione delle circoscrizioni giudiziarie. Il personale degli Uffici soppressi, che è perdente posto, sarà ricollocato tenendo conto sia delle esigenze di servizio che delle aspirazioni dello stesso ad essere destinato ad altro ufficio dello stesso distretto, in cui vi siano posti vacanti. Non verrà quindi applicata, in questa prima fase, la norma di legge che prevede, con criteri automatici, trasferimenti da ufficio accorpato ad ufficio accorpante.
L’interpello distrettuale, per i dipendenti di ruolo in pianta organica negli uffici soppressi, è di competenza di ciascuna Corte di Appello.