Archivio delle News

PAGINA SUCCESSIVA

Torna all'archivio news

13/10/2012  - Illegittimo il prelievo del 2,50% per il TFR sugli stipendi dei dipendenti pubblici
Con sentenza n. 223/ 2012, depositata in data 11-10-2012, la Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità dell’ art. 12,comma 10, del D.L. 31-5-2010 n. 78, convertito nella legge 30-7-2010 n. 122, che prevedeva il permanere della trattenuta del 2,50% sulla retribuzione dei dipendenti pubblici, pur avendo la norma disposto l’ applicazione dell’ art. 2120 del codice civile relativo alla disciplina del trattamento di fine rapporto, in luogo dell’ indennità di buonuscita, che pone la relativa contribuzione a totale carico del datore di lavoro. La Corte Costituzionale ha motivato la sua decisione affermando che la norma sopra richiamata viola gli articoli 3 e 36 della Costituzione perché determina “un ingiustificato trattamento deteriore dei dipendenti pubblici rispetto a quelli privati.”