Archivio delle News

PAGINA SUCCESSIVA

Torna all'archivio news

12/06/2014  - PROCESSO CIVILE TELEMATICO - AVVISO AI CONSULENTI TECNICI DI UFFICIO
Dal 30 giugno 2014 i depositi delle consulenze tecniche di ufficio e le comunicazioni con la cancelleria dovranno avvenire per legge necessariamente in via telematica, non potendo più la cancelleria accettare il deposito delle C.T.U. in formato cartaceo nè inviare comunicazioni a mezzo ufficiale giudiziario.
Questo comporta e rende necessario il rispetto dell'onere gravante sui professionisti, iscritti in albi o in pubblici elenchi, di comunicare, ai sensi dell'art. 16, comma 7, L. 2/2009, ai propri Ordini o Collegi di appartenenza un proprio indirizzo di Posta Elettronica Certificata al fine di popolare il REgistro Generale degli INDirizzi Elettronci (REGINDE).
Tale adempimento consentirà ai singoli professionisti di ricevere presso il proprio domicilio elettronico ogni comunciazione o notifica proveniente dalle cancellerie. In caso contrario gli stessi saranno considerati domicilati in cancelleria (ai sensi dell'art. 16, comma 4, D.L. 179/20102, convenrtito in L. 221/20125) e, pertanto, dovranno recuperare manualmente tali comunicazioni o notifiche.
Nel caso in cui il professionista appartenesse ad una cateogoria non rappresentata da un Ordine o Collegio oppure per il quale il proprio Ordine o Collegio non provveda all'invio di copia dell'albo, può fare riferimento alle indicazioni e seguire gli adempimenti riportati nella sezione dedicata sul Portale dei Servizi Telematici (http://pst.giustizia.it/PST/it/pst_1_17.wp) o consultare le istruzioni qui allegate.
File allegato - formato ZIP (93Kb)